biscotti all’arancia – la bontà della semplicità

Quando il timido sole di fine inverno vince sulle nuvole ed il vento leggero muove le prime foglie, quando fa ancora freddo, ma i tiepidi raggi di luce iniziano a scaldarci, ecco, in quelle giornate il tempo pare fermarsi, tutto rimane sospeso, come se ogni minimo oggetto stesse contemplando la bellezza del chiarore mattutino, dei colori della natura, dell’aroma del caffè appena preparato.

Ed è in quegli istanti che mi accorgo di quanto sia importate amare i dettagli, i piccoli gesti, ciò che troppo spesso si trascura o dimentica.

Iniziare la giornata con un sorriso, con un bacio, con un semplice “buongiorno”; apprezzare ciò che ci circonda, le fortune che abbiamo; fermarsi per un secondo e ricordarsi di sorridere, di essere felice, perché momenti come quelli vanno apprezzati fino in fondo; questo è ciò che rende la vita semplicemente magnifica.

Essere svegliati da un lieve raggio di sole che penetra dalla finestra, scendere in cucina e fare colazione insieme, iniziando al meglio la giornata: il caffè nel bicchierino, la marmellata di Mamma Botta, cremoso yogurt greco ed irresistibili Biscotti all’arancia;

 

 

Una frolla croccante, rustica, vegan, friabile e profumatissima, decorata con una dolce fettina d’arancia e, infine, resa ancora più golosa da una colata di cioccolato fondente: dei biscotti semplicemente irresistibili, che profumano di primavera e di indimenticabili momenti, istanti che rendono la vita stupenda.

 

Clicca qui per visualizzare la video ricetta: https://www.youtube.com/watch?v=q_JBOuY7mF0

 

 

Per 17 biscotti grandi:

INGREDIENTI:

  • 300 g farina tipo 2
  • pizzico di sale
  • 1 cucchiaino lievito chimico per dolci
  • 60 ml olio d’oliva
  • 70 g zucchero di canna grezzo
  • la scorza di mezza arancia
  • 200 ml circa succo d’arancia fresco
  • 17 fettine d’arancia tarocco (circa 2-3 arance)
  • Zucchero di canna q.b. per spolverare
  • 5 quadratini di cioccolato fondente 72%  per decorare

METODO:

  1. come prima cosa, preriscalda il forno statico a 180°C. In una ciotola, combina la farina, lo zucchero, la scorza, il lievito ed il pizzico di sale. Mescola per amalgamare e poi, dopo aver creato una conca al centro, unisci anche l’olio ed il succo d’arancia. Lavora quindi con una spatola e successivamente con le mani sino ad ottenere un impasto compatto, morbido, ma non appiccicoso. Donagli una forma circolare e trasferiscilo poi tra due fogli di carta da forno. Inizia a stendere l’impasto ad uno spessore di circa 1/2 cm. Con un coppa pasta grande quanto il diametro di un’arancia (circa 5 cm per dei biscotti medio-grandi) ricava dei dischetti e disponili su una teglia foderata con carta forno. Adagia poi ogni fetta d’arancia sopra a ciascun biscotto, assicurandoti di premere bene. Spolvera ciascun biscotto con un pizzico di canna e cuoci per circa 12-15 minuti o sino a quando i biscotti risulteranno dorati lungo i bordi.
  2. una volta cotti, sfornali e lasciali raffreddare da parte. Nel frattempo, sciogli a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente. Usando un cucchiaino, cospargine un po’ su ciascun biscotto e lascia freddare completamente. Servili assume alla tua tisana preferita o con una classica tazza di the.

Consigli:

  1. come per ogni frolla, meno la si lavora meglio è. Cerca di impastare il meno possibile, quanto basti per ottenere un impasto compatto, morbido, ma non appiccicoso.
  2. le fettine d’arancia, lasciate con la buccia, possono avere un leggero retrogusto amarognolo; nel caso in cui non lo gradissi, semplicemente sbuccia l’arancia prima di tagliarla a fettine: in questo modo, avrai eliminato la nota amara dovuta dalla pelle.

 

Valori nutrizionali per biscotto:

  • calorie: 100 Kcal
  • proteine: 2,2 g
  • lipidi: 3,4 g
  • carboidrati: 16 g

 

 

E per te? Quali sono gli istanti migliori della tua giornata?

Questi erano i miei biscotti all’arancia, la mia versione, i miei ricordi. Aspetto i tuoi.

XOXO Cooker Girl.

Recommended Posts

Leave a Comment