Bruschetta al pomodoro (ricetta di mamma)

Mia mamma è la mamma migliore di tutto il mondo.

Penso che ogni bambino creda che la propria mamma sia la migliore di tutto l’universo, la donna più bella ed importante che mai potrà incontrare.

Ma mia mamma, lei è molto di più di tutto ciò.

Lei è una donna in carriera, una di quelle che accompagnano i figli a scuola in tacco 12, tra una telefonata e l’altra, tenendo il cellulare tra la spalla ed il viso, così che possa tenere la mano dei suoi bambini; lei è quella signora in tubino nero, all’angolo della strada, che saluta i suoi figli con un bacio sulla fronte, dicendo loro “ci vediamo stasera, buona scuola, vi voglio un mondo di bene”. Lei è la classica mamma del XXI° secolo, quella che non si ferma mai, che è sempre impegnata, sempre piena di appuntamenti, ma pronta a mollare tutto per chi ama, pronta a lasciare anche la riunione più importante della sua vita per noi, per la sua famiglia.

Riesce ad annullare lo scorrere tel tempo, il ticchettio dell’orologio, percorrendo centinaia di chilometri al giorno solamente per venirmi a dare la buonanotte; è capace di abbattere le distanze, di annullare lontananze quasi infinite con un messaggio, facendomi trovare ogni mattina una notifica che recita: “buona giornata, volevo solo dirti che sei il mio orgoglio”, anche quando si trova dall’altro capo del mondo.

Lei  è la mia mamma, lei è la ragione della maggior parte dei miei sorrisi.

 

"Ho realizzato che quando guardi tua mamma, stai guardando all'amore più puro che mai conoscerai." - Mitch Albom, For One More Day

“Ho realizzato che quando guardi tua mamma, stai guardando l’amore più puro che mai conoscerai.” – Mitch Albom, For One More Day

 

Mia mamma è incredibile, ogni giorno fa l’ IMpossibile per passare un po’ di tempo con me. Oh, ed è anche una cuoca fantastica.

Oggi voglio condividere con voi uno dei suoi cavalli di battaglia, una di quelle ricette last-minute, ma assolutamente irresistibili: una semplicissima, autentica e deliziosa bruschetta al pomodoro.

 

img_3175

 

Consiglio di mamma N.1: questa ricetta richiede davvero pochi ingredienti, quindi assicurati che siano tutti di ottima qualità.

Consiglio di mamma N.2: noi preferiamo pelare i pomodori, perché vogliamo una bruschetta succosa e priva di qualsiasi pezzettino di pelle, ma se preferisci o se sei di fretta puoi assolutamente evitare questo passaggio.

Consiglio di mamma N.3: il pane è fondamentale, quindi va’ dal tuo panettiere preferito e compra quel fantastico filoncino sullo scaffale in alto a destra, quello che non aspetta nessun altro se non te. Non usare quello del supermercato, per piacere.

INGREDIENTI:

  • 1 kg pomodori tipo ‘cuore di bue’ molto maturi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico, solo le foglie (ricorda di tenerne qualcuna da parte per la decorazione)
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe macinato fresco q.b.
  • pane casereccio

nota: avrai anche bisogno di una pentola con abbondante acqua bollente e una ciotola con acqua ghiacciata: questo ti servirà a pelare i pomodori.

nota: se vuoi preparare un ottimo pane per questa ricetta, clicca qui. 

METODO: 

  1. come prima cosa, riscalda il forno a 190°C.
  2. per preparare i pomodori, inizia a scaldare una pentola con abbondante acqua sul fuoco e posiziona una ciotola con acqua ghiacciata vicino al fornello, così che sia facilmente accessibile. Mentre l’acqua giunge a bollore, pratica un’incisione a X sull’estremità di ogni pomodoro (sulla parte opposta al picciolo) e, non appena l’acqua bolle, immergici i pomodori 3-4 per volta. Lasciali bollire per circa 30-40 secondi, non di più. Questo passaggio non serve per cuocere i pomodori, ma esclusivamente per poter togliere la buccia più facilmente. Il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza dei pomodori: più saranno grandi, più impiegheranno a cuocere, ma comunque  non superare i 50 secondi di cottura, altrimenti otterrai dei pomodori farinosi che avranno perso la loro stupenda consistenza. Non appena hanno cotto, trasferiscili immediatamente nella ciotola con l’acqua ghiacciata e lasciali raffreddare per qualche minuto. Quando saranno freddi, comincia a pelarli, partendo dall’incisione e tirando la pelle verso di te.
  3. a questo punto, sminuzza grossolanamente i pomodori così pelati in piccoli pezzetti, assicurandoti di togliere un’eventuale parte del picciolo che potrebbe essere all’interno. Metti i pomodori sminuzzati in  una ciotola capiente e procedi poi con pelare e tritare molto finemente l’aglio ed il basilico. Aggiungi anche quest’ultimi ai pomodori, condisci con olio, sale e pepe e mischia per bene, in modo che tutti gli ingredienti siano perfettamente amalgamati. Lascia macerare questo composto per qualche minuto, giusto il tempo necessario per preparare le fette di pane. Ah, cerca anche di non mangiarlo tutto a cucchiaiate: lo so, cucinare comporta anche una gran forza di volontà.
  4. taglia il pane a fette spesse (circa di 2 cm) e ponile su una teglia foderata con carta da forno. Infornale per circa 10 minuti, girandole verso metà cottura. Il tempo di cottura può variare a seconda del forno, ma per capire quando sono pronte basta osservare il colore: quello che cerchi sono delle fette dorate e leggermente più scure verso l’estremità. Fai però molto attenzione alla doratura del pane: le fette possono bruciare davvero molto facilmente.
  5. per assemblare le bruschette, semplicemente posiziona circa 2 cucchiai del composto di pomodori su ogni fetta, assicurandoti di prendere maggiormente la polpa, lasciando i succhi del pomodori nella ciotola, così che le fette di pane rimangano belle croccanti. Condisci ancora con un filo d’olio e guarnisci con qualche foglia di basilico.

Consiglio di mamma N.4: ricorda di servire le bruschette non appena aggiungi il la dadolata di pomodori, altrimenti il pane diventerà molle e perderà la sua croccantezza. Ad ogni modo, puoi preparare il composto di pomodori in anticipo e lasciarlo insaporire in frigo, coperto con pellicola, anche per qualche ora. Imponi le bruschette solamente al momento di servire.

 

I pomodori pelati.

I pomodori pelati.

 

La dadolata di pomodori.

La dadolata di pomodori.

 

Il composto di pomodori, basilico e aglio.

Il composto di pomodori, basilico ed aglio.

 

Le fette di pane tostato.

Le fette di pane tostato.

 

Bruschette al pomodoro (ricetta di mamma).

Bruschette al pomodoro (ricetta di mamma).

Spesso sono proprio le cose più semplici, come delle bruschette al pomodoro o l’amore di una mamma, ad essere le migliori.

Questa è la nostra versione, aspettiamo la tua.

XOXO Cooker Girl (e mamma).

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment