Impostazioni di stampa:

MOUSSE AL CIOCCOLATO – I sensi di colpa lasciateli agli altri

Cambia porzioni1 Quantità

Ci sono ingredienti che io credo davvero essere magici: in primis, il cioccolato; il suo sapore intenso, avvolgente, travolgente è capace di smuovere ogni singola papilla gustativa, è in grado di svegliare la mente e addolcire il cuore...

 100 g acquafaba, possibilmente fredda da frigorifero
 120 g cioccolato fondente 70%, tritato
 1 cucchiaio/i sciroppo d'acero (o il doppio, secondo i gusti)
 1 cucchiaino/i succo di limone
 nocciole tostate, cocco rapé e scaglie di cioccolato per decorare
1

Come prima cosa, trita il cioccolato fondente e scioglilo a bagnomaria o nel microonde. Una volta fuso, lascialo intiepidire. Versa l’aquafaba (meglio se fredda di frigorifero, monterà più velocemente) in una ciotola, unisci il succo del limone e inizia a montare con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto bianco e soffice. Per essere scuro che sia montato puoi inclinare la ciotola: se il composto non si muove, vuol dire che è pronto. A questo punto, continuando a montare, unisci lo sciroppo d’acero a filo.

2

Incorpora quindi il cioccolato tiepido poco alla volta all’aquafaba montata, aiutandoti con una spatola e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferiscilo in 3 cocotte monoporzione e riponi le mousse in frigorifero per almeno 2 ore a riposare (meglio tutta la notte). Al momento di servire, decora ciascuna cocotte con nocciole tostate e tritate, scaglie di cioccolato e cocco rapé.

Consigli
3

Puoi preparare le cocotte anche il giorno prima: ricordati però di decorarle con le nocciole solamente al momento di servire.

Valori nutrizionali

Quantità per porzione
Calorie 260
% Valore giornaliero *
Carboidrati totali 28g10%

Fibra alimentare 1g4%
Proteina 3g6%

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2.000 calorie. Il tuo valore giornaliero può essere superiore o inferiore a seconda delle tue esigenze caloriche.